Family in! Viaggi in famigliaFamily in! Viaggi in famiglia

Con la spunta, io accetto i Termini di Guanalè Traveldoc di servizio, sulla privacy, Politica di rimborso, e Condizioni di garanzia

Already a member?

Family in! Viaggi in famigliaFamily in! Viaggi in famiglia
Forgot password?

Don't have an account?

Family-in

imageframe-image
Le vacanze in famiglia sono migliori!

Family in è un nuovo progetto che ha come obbiettivo quello di organizzare pacchetti turistici ed esperienziali per famiglie con bambini, outdoor, ma soprattutto incoming, in Puglia e Basilicata, dove siamo presenti già da anni.
Il viaggio si sa, è avventura, scoperta, incontro, conoscenza, libertà. Un momento per divertirsi ma anche crescere e conoscere luoghi, stili di vita, tradizioni.
Viaggiare con i figli è un’esperienza fantastica … guardare attraverso i loro occhi cose nuove, illuminarsi nel leggere lo stupore di un bimbo per una scoperta, per cose mai viste, a volte nemmeno immaginate, è una delle esperienze più belle che un genitore possa fare.

Viaggiare con i bimbi è bellissimo, ma a volte, può essere complicato.

I bimbi hanno delle esigenze particolari, magari mangiare in orari prestabiliti, avere un luogo che in alcuni momenti possano sentire casa, conoscere divertendosi, ed a volte i percorsi pensati per i grandi non si adattano ai desideri dei più piccoli.

I bambini poi ripongono nel momento delle vacanze grandi aspettative, finalmente possono trascorrere momenti di relax liberi da impegni scolastici ed educativi ed hanno i genitori a propria disposizione, cosa rara durante l’anno.

imageframe-image
imageframe-image

Abbiamo trovato questa frase in rete:

“Viaggi.
Da single: Islanda, Perù, Patagonia, Namibia.
Ti sposi: Spagna, Portogallo, Francia.
Fai un figlio: Gabicce Mare, bagno 26, fila 4, (robgere, Twitter). ”

Non vogliamo che le famiglie, nel periodo più bello della crescita dei bimbi, e cioè la prima infanzia, siano scoraggiate a viaggiare, a fare esperienze nuove, anche complesse, per preferire un’apparente comodità e ritualità.

I bimbi hanno delle esigenze particolari, magari mangiare in orari prestabiliti, avere un luogo che in alcuni momenti possano sentire casa, conoscere divertendosi, ed a volte i percorsi pensati per i grandi non si adattano ai desideri dei più piccoli.

I bambini poi ripongono nel momento delle vacanze grandi aspettative, finalmente possono trascorrere momenti di relax liberi da impegni scolastici ed educativi ed hanno i genitori a propria disposizione, cosa rara durante l’anno.

imageframe-image

E allora siete pronti:

“Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino!”  – J.M.Berrie.